Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono buone e golose, piacciono a tutti, piccoli e grandi, possono essere anche di pesce o di verdure.

Quelle che faremo sono di carne mista e sugo di pomodoro, facili e veloci da fare e sicuramente da gustare con il pane per fare la scarpetta.

polpette al sugo secondi piatti

Polpette al sugo

Avatarlucia
Come migliaia di piatti anche le polpette sono di origine italiana, che poi si sono diffuse in tutto il mondo.
Nate tra il venticinque e trentacinque avanti cristo sono ancora oggi un secondo piatto molto apprezzato e molto facile da eseguire.
Preparazione 15 min
Cottura 40 min
Portata secondo
Cucina Italiana, mondiale
Porzioni 4 persone

Equipment

  • 1 pentola
  • 1 terrina

Ingredienti
  

  • 500 grammi carne macinata mista bovino, suino
  • 750 grammi passata pomodoro
  • 1 spicchio aglio
  • 5 foglie basilico
  • olio EVO, sale e pepe quanto basta
  • 10 rametti prezzemolo
  • 1 uovo
  • 100 grammi parmigiano
  • 100 ml latte
  • 1 panino anche di ieri va bene

Note

polpette al sugo
Keyword carne macinata, sugo

Per fare le polpette al sugo morbide e buonissime

Prendete una pentola mettete una spruzzata di olio EVO, uno spicchio d’aglio, la passata, il basilico e un po’ di sale e pepe.

Iniziate così la precottura a fuoco basso del sughetto, prendete intanto un contenitore e dopo aver levato con un coltello la crosta dal panino aggiungiamo il latte e la mollica.

Lasciate riposare la mollica sul latte mentre in una terrina mettete la carne macinata, un uovo, il parmigiano, il prezzemolo, il basilico, sale e pepe.

Strizzate con le mani in pane che avevate messo in ammollo con il latte, aggiungetelo nella terrina con la carne e amalgamatelo mescolando per bene.

Ricordatevi di mescolare ogni tanto il sughetto e di assaggiarlo ed aggiustarlo di sale e pepe a vostro gradimento .

Formate ora le polpette prendendo in quantità sempre simile di impasto e con l’aiuto delle mani arrotolatele formando delle palline.

Se dovessero essere troppo morbide, aggiungete del pangrattato, continuate fino all’esaurimento dell’impasto.

Ora saranno passati quindici minuti circa, mettete le vostre polpette nella pentola con il sugo.

Ogni tanto giratele nel pomodoro e a fuoco lento lasciatele cuocere ancora una trentina di minuti coperte per ottenere una cottura omogenea.

Ora sono pronte, servitele ancora molto calde con del pane morbido o della polenta per fare la mitica scarpetta con il sughetto.

Non mi resta che augurarvi un buon appetito e alla prossima ricetta, un saluto cordiale da Lucia.

Torna alla pagina principale

polpette al sugo

Le polpette inventate più di duemila anni fa da Marco Gavio Apicio, cuoco romano

Se ti piace condividi, così mi aiuti, ciao